Spedizioni in 24/48 ore a 6,00€ | Gratuite per ordini a partire da 90€

Blog

Profumi

Che cos’è l’Acqua di Colonia? O Eau de cologne

acqua di colonia

Che cos’è, quando nasce e perché scegliere un acqua di colonia? In questo articolo parliamo proprio di questo prodotto Made in Italy, la famosissima Acqua di Colonia o Eau de Cologne. Le eau de cologne o acque di colonia sono, tutte figlie della prima Aqua Mirabilis di Gian Paolo Feminis e Jean Marie Farina. Zio e nipote, nel 17° secolo inventarono la formula di un profumo che ancora oggi, incarna un senso di freschezza e vitalità, diventato irrinunciabile per chi adotta uno stile sportivo. Sono fragranze così legate a un concetto di naturale benessere da poter quasi essere usate come frizioni su tutto il corpo per la loro bassa gradazione in alcool e la ridotta concentrazione di profumo.

Spesso molti sostengono che un eau de parfum è sempre più forte di un eau de toilette o di un eau de cologne. In realtà la cruda realtà è che dipende. Ogni fragranza è a se e quindi noi ti consigliamo prima di provare sulla tua pelle come una determinata fragranza si comporta. Generalizzare che un eau de cologne visto che ha la concentrazione di profumo più bassa è anche quella che dura di meno non è corretto. Provate e testate cosa vi piace di più, cosa funziona meglio e dura di più sulla vostra pelle e poi sulla base di questo prendete una decisione e scegliete l’una piuttosto che l’altra.

Quando nasce l’Acqua di Colonia

Abbiamo parlato di Made in Italy proprio perché l’ideatore di questa tipologia di fragranze, che va a completare il quadro dei profumi insieme a Eau de Parfum e Eau de Toilette, è proprio un italiano. Questa è una cosa che sanno in pochi ma in effetti recenti studi hanno dimostrato come l’invenzione dell’acqua di colonia sia da attribuire a Giovanni Paolo Feminis, originario di Crana, in Piemonte, emigrato in giovanissima età in Germania e stabilitosi a colonia nel 1693. E’ proprio qui, all’estero, che Feminis inventa una fragranza fresca, leggera, che gli ricordava la sua vita in Italia.

L’Acqua di Colonia diventa un successo

Il successo del distillato, che si diffuse in Europa con il nome di eau de Cologne, creò una forte concorrenza e diede luogo a molti contenziosi per la tutela del nome e del marchio e per contrastare le contraffazioni. Si trattava infatti di un profumo nuovo e in contrapposizione con le pesanti essenze usate all’epoca. Era una fragranza aromatica, con sentori di agrumi molto pulita. Queste caratteristiche la fanno diventare in poco tempo un must-have in tutta Europa.

La concentrazione di profumo appunto, come abbiamo detto, era molto minore rispetto ai profumi in voga in quel momento. E’ un periodo storico infatti dove la gente riprende a considerare importante l’igiene e la pulizia personale e quindi non ricerca più profumazioni aggressive e molto coprenti. La formulazione precisa dell’acqua di colonia era: 40% di neroli, l’olio essenziale ottenuto dal fiore dell’arancia amara; 30% di note agrumate e un restante di note aromatiche.

L’acqua di colonia oggi

L’eau de cologne oggi figura come una delle classi di profumi più leggera. Ha infatti una quantità di profumo molto minore rispetto all’Eau de Toilette e all’Eau de Parfum. In genere la quantità effettiva di profumo oscilla tra un 1 e un 5% in una soluzione di acqua e alcol.

Perfetta nei periodi estivi, l’acqua di colonia è molto più volatile delle altre profumazioni. Quindi è sì più leggera, fresca e agrumata ma chiaramente essendoci una quantità di profumo inferiore dura di meno. Il profumo penetra meno nella pelle e quindi nell’arco del giorno c’è la necessità di utilizzare una quantità di prodotto maggiore.  Questa non è però una cosa negativa in quanto nei periodi primaverili e estivi grazie alla sua composizione, la pelle riesce a traspirare meglio, donando sin da subito una sensazione rigenerante.

angelo pantazis h0AnGGgseio unsplash

Quando usare un Acqua di Colonia

L’Acqua di Colonia è stata concepita dal suo ideatore per incarnare l’essenza fresca e leggera dell’Italia. E’ quindi sicuramente il prodotto per eccellenza dei periodi più caldi dell’anno. L’Eau de Cologne, soprattutto in primavera ed estate, è senza dubbio un accessorio irrinunciabile. La sua leggerezza è come quei vestiti freschi che amiamo sfoggiare soprattutto in vacanza, talmente impalpabili da farci sentire bene. E’ una fragranza che si percepisce senza essere pesante o aggressiva. Grazie alle sue note generalmente agrumate ci accarezza e ci rinvigorisce proprio come una bella giornata di sole.

Perfetta per l’uomo e per la donna l’Eau de Cologne è la scelta migliore per coloro che preferiscono passare quasi inosservati e vivono la vita in modo leggero. In questo panorama un brand che regna sicuramente sovrano è Acqua di Parma. Scopri la nostra collezione di Profumi e Tester Acqua di Parma.

3 thoughts on “Che cos’è l’Acqua di Colonia? O Eau de cologne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi le ultime recensioni

Cosa dicono i nostri clienti

icona-recensioni

Carrello

chiudi
×

Accedi

chiudi

Sidebar Scroll To Top